Un obiettivo ambizioso per il 2050: tracciare le coordinate per un progetto con lo scopo di aumentare la felicita’ a livello globale.

La base di partenza sono i sondaggi dell’ultimo decennio che misurano il grado di benessere percepito dalla popolazione mondiale.

il quadro che ne emerge suggerisce che le politiche dovrebbero uscire da una rigida ottica economica e includere fattori immateriali come la creazione di reti di supporto sociale, libertà individuale, onestà delle istituzioni.

Politiche economiche che ruotano troppo attorno alla crescita economica, sul lungo periodo riusciranno ad incidere poco sul benessere delle persone nei decenni a venire.

Secondo Christopher Barrington-Leigh, docente universitario al Institute for Health and Social Policy and the School of Environment della McGill University, “I governi che mirano al benessere delle persone dovranno adottare politiche che utilizzano con maggiore saggezza le risorse nelle aree importanti per l’esperienza umana“.

DUE TIPI DI MISURAZIONI 
  1. Fattori materiali come reddito pro capite e speranza di vita
  2. Fattori sociali, come la libertà di decidere cosa fare nella vita, percezione del livello di corruzione del governo e nel business, presenza di supporto sociale.

Proiezione per il 2050 e distribuzione geografica della percezione della possibilità del cambiamento della vita. A e B rappresentano le proiezioni della crescita materiale. C e D mostrano la proiezione delle variazioni dei fattori immateriali.

I cambiamento osservati dal 2005 al 2016 suggeriscono che i fattori materiale su scala globale avranno un’influenza limitata dallo 0 al 10%.

Di contro, i fattori sociali concorreranno ad un incremento stimabile sino al 30% in caso di uno sviluppo sociale positivo, che diventerà un crollo del 35% in caso nel caso di un declino sociale.

Questi risultati mettono in luce la rilevanza delle reti sociali, che permettono di aumentare il benessere delle persone e di evitare il declino del tessuto sociale che sostiene e nutre gli individui.

Pin It on Pinterest